CORSO LAVORI SU FUNI

guarda anche:
CORSO DI FORMAZIONE ED ADDESTRAMENTO PER LAVORI IN QUOTA CON USO DI DPI ANTICADUTA DI 3° CAT.


 


CORSO DI FORMAZIONE ED ADDESTRAMENTO PER LAVORI IN QUOTA CON L'IMPIEGO DI SISTEMI D'ACCESSO E POSIZIONAMENTO MEDIANTE FUNI

Per Lavoratori autonomi e Lavoratori dipendenti adibiti a lavori temporanei in quota con impiego di sistemi di accesso e di posizionamento medianti funi; Altre figure interessate (Datori di lavoro, personale di vigilanza ed ispezione ecc.)

Il corso assolve agli obblighi del datore di lavoro concernenti l'impiego di sistemi di accesso e di posizionamento mediante funi , sancito dall' art. 116, c.2, del D. Lgs 81/08.
Esso ha lo scopo di fornire agli allievi adeguate conoscenze riguardo i rischi connessi ai lavori in quota, le varie tipologie di DPI (caschi, imbracature, connettori ecc), i sistemi di posizionamento e di accesso mediante funi e le rispettive tecniche operative di utilizzo.
L'obiettivo principale è quello di accrescere il livello di sicurezza dei lavoratori.

Il corso si rivolge a:
• chi lavora esclusivamente con l'utilizzo di funi: fissaggio reti, movimentazione massi su scogliera, lavavetri su palazzi, pulitura vani ascensori, verniciatura pali o silos, saldatura di tubature/condotte verticali, manutenzione dighe, fissaggio chiodi anticolombi su facciate di chiese o monumenti artistici,
• chi effettua operazioni speciali di evacuazione soccorso, addetti impianti sciistici, parchi avventura,...
• chi si occupa di verniciatura pali di navi
• coloro che devono eseguire disboscamenti e potature piante alto fusto,...

PROGRAMMA
PARTE TEORICA:
• Analisi del rischio / Studio dell'installazione / Scelta dei DPI / Formazione
• Norme e leggi: doveri del datore di lavoro e del lavoratore in merito ai DPI
• Differenze tra salto e caduta - Calcolo teorico: 2000 daN / 600 daN
• Obiettivo: restare sempre sotto 600 daN
• Evitare la caduta con l'utilizzo dei DPI
• I Dispositivi di Protezione Individuale
• Gli ancoraggi
• Elementi di collegamento: Anticaduta a cavo, a rotaia, a corda
• Imbragature: da lavoro e di sicurezza
• Connettori
• Cordini
• Imbracatura.

PARTE PRATICA;
• Prove Imbragatura , regolazioni, vestizione
• Verifica dei DPI e loro uso specifico in funzione dei modelli
• Salita/discesa da strutture carpenteria e scale: movimenti, soste, appoggi, appigli, distribuzione dello sforzo, aspetti psicologici
• Ancoraggi sulla struttura: verticale, orizzontale, obliqua utilizzando ancoraggi in Cat. B
• Utilizzo del cordino doppio
• Utilizzo sistemi di posizionamento
• Utilizzo anticaduta su supporto flessibile
• Utilizzo arrotolatore a nastro
• Utilizzo ancoraggi temporanei in cat. B (fettucce d'ancoraggio)
• Realizzazione dei nodi principali.

VERIFICA FINALE

Relatori
Gli insegnanti sono Professionisti (ingegneri, geometri) responsabili della sicurezza nei cantieri. Gli istruttori sono Guide Alpine specializzate in lavori in quota.

Materiale didattico
Il corso si svilupperà sulla base di specifici sussidi audiovisivi predisposti al fine di facilitare il miglior apprendimento delle tematiche oggetto delle lezioni. Il materiale didattico verrà rilasciato ai partecipanti su supporto informatico.

Attrezzatura
I partecipanti potranno utilizzare attrezzature da lavoro personale e DPI in dotazione. SIAL metterà a disposizione un certo numero di attrezzature complete a titolo dimostrativo ed addestrativo.

Durata del corso
II corso viene articolato in quattro giornate, per un totale 32 ore, suddivise in un modulo base teorico-pratico di 12 ore ed in un modulo specifico pratico di 20 ore.

Numero di partecipanti al corso
Il numero minimo di partecipanti è 5; il numero massimo ammesso ad ogni lezione è di 20 allievi con un rapporto docente/allievo di uno a quattro.

Prerequisiti
E' richiesta l'idoneità sanitaria per la mansione che prevede lavori in quota, di ogni partecipante.

Valutazione e certificazione
Al termine del modulo base si svolgerà un questionario a risposta multipla per accedere al secondo modulo. Al termine del modulo specifico avrà luogo una prova pratica di verifica finale. Verrà rilasciato attestato di certificazione conforme al D.Lgs. 235/03 ed alla Conferenza permanente per i rapporti Stato Regioni atto n. 2429 del 26/01/2006.


Per informazioni e date contattare:

IL BURANCHETTO di Fabrizio Falco
Via don Minzoni, 50r
17100 Savona (SV)
tel. 019.251.2353
cell. 392.229.6321
info@buranchetto.com